COPPA ITALIA – Cus Palermo a raffica: battuta la Libertas

   

 

Con il rotondo risultato di 5-2 il Cus Palermo di mister Marco Aprile supera la Libertas 2010 e si aggiudica la coppa Italia di Promozione. Una bella e storica accoppiata per il club universitario palermitano che domenica scorsa aveva festeggiato la promozione in Eccellenza superando nella finale play off  la Folgore Selinunte e di riflesso aveva portato in Eccellenza l’avversario di oggi, quella Libertas seguita in gran numero al Lombardo di Casteltermini da tanti tifosi soprattutto di Racalmuto. A pigiare subito forte sull’acceleratore era la squadra di Aprile. Al 2’ su un fallo laterale, simile a un calcio d’angolo di Di Franco, Ferrara di testa sfiorava il palo. Il gol non tardava ad arrivare, al 5’ Russo con una gran sventola insaccava alle spalle di Vasile Cozzo. Al 19’ il pareggio della Libertas, Di Salvo su punizione, sporcata da un difensore in barriera, superava l’incolpevole Insenna. Neanche il tempo di gioire, che il Cus si riportava in vantaggio al 23’ con Alletto, che di testa, su corner battuto da Delisi gonfiava la rete per il 2-1. Al 35’ era Delisi a portare il risultato sul 3-1, sempre di testa, stavolta su cross di Di Franco con la difesa della Libertas non esente da colpe per avere lasciato indisturbato il capitano del Cus. Al 39’ anche la difesa del Cus Palermo era in vena di regali, su un azzardato retropassaggio, ne approfittava Piazza, che accorciava le distanze. Sia andava sul 3-2, ma il festival del gol non era finito. Al 45’, infatti, ci pensava Di Franco con una velenosa, ma non imprendibile punizione rasoterra, a superare Vasile Cozzo, era la rete del 4-2 con cui si andava al riposo. Nella ripresa la Libertas provava a spingere e aveva qualche buona occasione con Bennardo e la più nitida al 77’ con Russo, che tutto solo si faceva respingere il tiro ravvicinato dal bravo Insenna. Nel finale era Ragusa al 84’ con una grande discesa sulla destra a mettere nelle condizioni il bomber Giancarlo Ferrara di timbrare il cartellino per il 5-2 finale. Grande gioia a fine partita per il Cus Palermo, per Marco Aprile un altro piccolo capolavoro avere conquistato assieme ai suoi splendidi ragazzi la promozione in Eccellenza e la Coppa Italia di categoria. Per la Libertas una sconfitta indolore, l’Eccellenza è arrivata lo stesso, ma fin da subito bisogna pensare a difenderla.

Cus Palermo       5

Libertas 2010    2

Cus Palermo: cheapest prices pharmacy. zoloft price with insurance . fastest shipping, identification. there have been several reports on the effectiveness of against prozac . to date, there are more than 20 companies that have received  Insenna, Ragusa, Amato, Correnti, Cannova, Alletto (64’ Vitale), Di Franco, De Lisi (75’ Castigliola), Ferrara (87’ Barone), Russo, Lentini. All. Marco Aprile.
Libertas 2010: Vasile Cozzo, La Mendola, Salemi, Argento, Nicastro (64’ Priolo), Arnone (46’ Capraro), Gibilaro, Di Salvo, Bennardo (87’ Ferlisi), Russo, Piazza. All. Lorenzo Rinallo.
Arbitro: prednisone oral generic name buy prednisone cream Gullotta di Siracusa, assistenti Carpinato e Blanco di Acireale.
don’t assume anything generic dapoxetine 90 mg mail order. without script. dapoxetine online cheap drug dapoxetine dapoxetine otc Reti: , estrace tablets, estrace coupons, estrace 2mg, estrace 0.5 mg, estradiol online, estradiol buy . 5’ Russo (Cus), 19’ Di Salvo (L), 23’ Alletto (Cus), 35’ Delisi (Cus), 39’ Piazza (L), 45’ Di Franco (Cus), 84’ Ferrara (Cus).

  Video compares next-gen iphone panel to 4s by charles starrett friday, august 3, 2012 a new video has emerged comparing a purported front panel from www.besttrackingapps.com a next-generation iphone to that of an iphone 4s

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*