AGRIGENTO-Giornata Nazionale della Legalità, nasce l’ Ambasciata del Mediterraneo

Giovedì 21 marzo 2019, alle ore 9.30  sarà inaugurata l’Ambasciata del Mediterraneo a firma del Parlamento della Legalità Internazionale  presso il Parco Letterario  Kaos  “Luigi Pirandello”.
Il primo giorno di primavera vedrà così la celebrazione della Giornata Nazionale della Legalità nei luoghi suggestivi del grande drammaturgo e  l’Istituzione ad Agrigento di una Nuova Sede del “Parlamento della Legalità Internazionale” di Nicolò Mannino.
Protagonisti indiscussi di questa memorabile giornata saranno i giovani  che dalle ore 9.00 cominceranno ad arrivare nell’ampio Piazzale kaos con i  loro Dirigenti Scolastici, gli Insegnanti referenti, i loro Gonfaloni animati da tanto entusiamo.
Sarà inaugurata una mostra di opere grafiche, pittoriche e tridimensionali sulla tematica del Mediterraneo Lago: “Il Mediterraneo… il Lago di innumerevoli vicende umane… alla ricerca della Verità e della scoperta dei Misteri; il Mare dei Fenici, dei Greci, dei Romani e dei Cartaginesi, dei Sardi e dei Cristiani, dell’antica Eubea e dei popoli della Sicilia… degli Eretici, degli infedeli e delle Crociate, della Bellezza e della guerra….E di chissà quanti altri navigatori, avventurieri, commercianti, curiosi, figli e padri di tante generazioni, di storie tristi e gioviali. Un Lago di note e canti, di folle e follie, di usi e costumi, di cibi e leccornie, di Sali e colori, quanti colori che le onde ci hanno tramandato. E fra queste Storie ne sta nascendo ancora un’altra nell’antica “Terra del Cavusu” infranta dal Vento di Ponente e bagnata dai suoni di San Calò e dai fonemi di scrittori immortali come Pirandello.”-Ha osservato l’ing. Bernardo Barone Presidente del Parco Letterario “Pirandello”.
 Ciascun Istituto Scolastico parteciperà attivamente anche  esibendosi sul Palco permanente del Parco Letterario con letture, canti, musiche, danze, e tante sorprese in varie lingue e costumi del “Nostro Mare”. Una Targa, sulla Nuova Sede del “Parlamento della Legalità Internazionale” e sulla “Ambasciata del Mediterraneo”, sarà scoperta dal Presidente del Parlamento della Legalità Prof. Nicolò Mannino, dall’Ing. Bernardo Barone, presidente del Parco Letterario, assieme ad alcuni studenti delle varie scuole convenute.
L’impegno manifestato dal MIUR, con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Agrigento ed il suo Dirigente Raffaele Zarbo, si è tradotto nell’adesione di alcuni Istituti Scolastici sensibili alla tematica ed alla ricorrenza con la partecipazione attiva di tanti studenti del Liceo Scientifico e Musicale “Ettore Majorana”, del Liceo Scientifico e Linguistico “Leonardo”,  dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi Montalcini”, dell’I.C. Guarino, del’Istituto “Michele Foderà”, dell’Istitituto “Martin Luter King”, dell’I.C. “Giovanni Verga” di Canicattì, dell’I.C. “Francesco Crispi” di Ribera, dell’I.C. “Bersagliere Urso” di Favara. Particolare attenzione sarà prestata alle vittime della mafia  e si stilerà  un protocollo di Intesa Internazionale con il Parco Letterario e il Parlamento della Legalità Internazionale in collaborazione con il Miur.
Sarà allestita una mostra con quadri realizzati da alunni delle varie scuole aventi come tema  le bellezze del Mediterraneo. Saranno presenti, inoltre, i giovani del Parlamento della Legalità Internazionale Della II F. Ferrara di Palermo.
L’ evento sarà condotto  da Angelo Palermo con il coordinamento della prof.ssa Antonella Zambuto, alla presenza di numerose autorità Civili, Militari e Religiose, tra cui il Dott. Raffaele Zarbo, il direttore d’Orchestra Nicola Guerini, l’Assessore Regionale Roberto La Galla e tanti uomini Speciali con tanta voglia di cambiamento.













Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*