Agrigento-“Q.” Art & Craft Boutique di Alfonsina Quintini, uno spazio artistico “per tutti”

Impossibile non rimanere rapiti dalle atmosfere in cui ci si ritrova istantaneamente immersi visitando “Q.” Art & Craft Boutique, la nuova galleria d’arte della dott.ssa  Alfonsina Quintini, sita in via Atenea 291. La sua pittura, infatti, ci trasporta in profondi e misteriosi fondali marini, un universo quasi parallelo quello che si cela nella profondità delle acque.

Un mondo quasi alieno in cui una medusa ci riporta alla visione di un disco volante e poi  la sua danza incessante, muta ed armoniosa che da sempre affascina l’ artista, quei fluttui che rivelano sfumature nascoste dell’ anima. Si tratta della collezione “Abissi”-Visioni marine per il futuro, ma troviamo anche le opere del primo periodo, tele dalle calde ed avvolgenti  tonalità, da cui si percepisce quasi il caldo torrido  dell’ Africa settentrionale.

La dott.ssa Alfonsina Quintini, è stata responsabile dei Musei Civici e successivamente responsabile amministrativo del Teatro Pirandello-“Il mio hobby segreto è quello della pittura, ho sempre dipinto fin da bambina,-racconta l’ artista-lavorando ho realizzato queste tele nelle ore notturne. Malgrado io non sappia nuotare ho sempre avuto una passione immensa per il mare e soprattutto per i fondali marini, perché a mio avviso a differenza della natura in genere che è stata molto contaminata, i fondali  sono rimasti intatti.

 

I Ifondali in questo caso rappresentano il suo animo, un microcosmo fatto di colori, serenità, tranquillità: alghe e meduse che fluttuano con un ritmo lento, una cognizione diversa dello spazio-tempo in cui la pittrice si ritrova ma il suo pennello rivela anche un percorso  di vita fatto di luci ed ombre:

” Ogni quadro esprime un momento particolare della mia vita,-osserva la pittrice-colori vivi ma anche colori cupi, perché ho dipinto in momenti particolari”

Silenzioso ma eloquente il messaggio di quel mondo nelle profondità, in cui l’ acqua compie un’ opera catartica e liberatoria.

Racconta di momenti molto difficili, come la perdita del padre e del fratello:

“La pittura come la scrittura è terapeutica, mi ha aiutato tantissimo, in quei momenti ho sfogato la mia sofferenza dipingendo.”

Quello di aprire una galleria è sempre stato un desiderio presente in lei e si è realizzato anche grazie alle sue figlie che l’ hanno spronata a concretizzare questo sogno. L’ obiettivo non è solamente quello di far conoscere la sua arte ma anche quella di dare ad altri artisti, locali e non, la possibilità di esporre le proprie opere così da incentivare l’ arte e gli artisti in senso lato.

La galleria è aperta non soltanto ai pittori ma anche ai fotografi e a coloro che realizzano oggettistica particolare. Un luogo che abbraccia diverse attività culturali e di cui Agrigento mancava! Lo spazio si presterà anche alla presentazione di libri e  alla lettura di poesie.

“Q.” Art & Craft Boutique si configura non solo come spazio  espositivo ma anche come laboratorio di creazione rivolto a grandi e piccini. E’ già attivo un laboratorio riservato ai bambini di età compresa tra i 5 e i 13 anni.

“Siamo partiti con la mostra di Lillo Mossuto per ricordare  opere molto belle e d’ effetto per il pittore scomparso poco tempo fa, mostra che ha riscosso molto successo.” Mentre tra i prossimi progetti una mostra di pittura e successivamente una mostra fotografica di Carmelo Capraro sul tema della Sagra.

“Q.” Art & Craft Boutique è una realtà nel cuore di Agrigento che abbraccia cultura e creatività a 360 gradi perché l’ arte è un’ opportunità di crescita per tutti e deve essere accessibile a tutti.

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*