ARAGONA- Donazioni A.D.A.S.: la sensibilità e la solidarietà non si fermano!

Aragona,  21 Giugno 2020, raddoppiano le  donazioni e le pre-donazioni rispetto al mese di Giugno 2019.

Gli Aragonesi hanno risposto con generosità all’invito a donare il sangue superando la paura del covid-19 che ha fatto diminuire le donazioni di sangue in tutto il territorio nazionale.

I donatori aragonesi hanno raggiunto il massimo storico dell’anno con 18 donazioni nel mese di Aprile 2020 prenotandosi telefonicamente alla sede A.D.A.S di Agrigento (tel. 0922/1804843 e tel-fax 0922 596588 ).

In particolare la donazione di domenica scorsa che ha avuto luogo  presso la Chiesa di San Giuseppe  ha visto partecipi diversi   giovani donatori e coppie che fanno  ben sperare in una crescita di donatori sempre maggiore.

Degna di nota la reazione di dispiacere di chi non ha potuto donare rinviando al prossimo mese la donazione e molto toccante il racconto di una giovane madre che ha testimoniato in prima persona la  fondamentale importanza delle donazioni che salvarono lei e la propria bambina anni prima nel corso di un parto difficile in cui una emorragia mise a repentaglio la sua vita e quella della bambina. Bambina oggi grande che ha espresso la volontà di diventare donatrice di sangue.

Il risultato della raccolta è stato più che positivo:  sono raddoppiate le donazioni e le  pre-donazioni rispetto al mese di giugno 2019, con 24 presenze cosi suddivise: 12 donazioni ,7 pre-donazioni e 5 rinvii.

Un plauso va  a tutti i donatori e futuri  donatori aragonesi, alle loro famiglie e ai volontari presso dell’ autoemoteca.

 Prossima donazione prevista per  domenica 19 luglio 2020 presso la Chiesa Madonna del Rosario dalle ore 08,00 alle ore 12,00.

Passa Parola e …porta un Amico!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*