ARAGONA – Tar riconosce sostegno per minore disabile

Riconosciuto il diritto di un minore di Aragona, affetto da disabilità grave, all’assegnazione di un insegnante di sostegno e al risarcimento del danno. La sentenza è stata emessa dal Tar Sicilia che ha accolto il ricorso presentato da una donna di Aragona, R. C., madre del ragazzo disabile ed ha condannato l’Amministrazione scolastica a garantire il diritto al minore ad un insegnante di sostegno non solo per l’anno scolastico in corso ma “fino a quando non risulti documentalmente modificata la situazione che ha portato al riconoscimento del diritto al servizio” per come si legge nel dispositivo. Inoltre, la mamma del ragazzo sarà risarcita per il danno subito, quantificato in 1.000 euro per ogni mese di mancanza dell’insegnante di sostegno per il proprio figlio

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*