CAMPOFRANCO – Giuseppe Favata responsabile della Pia Unione S. Rita della Sicilia Occidentale.

Un altro giovane di Campofranco che porterà alto il nome del proprio paese in Sicilia e in tutta la nazione. Giuseppe Favata, 33 anni, è stato nominato responsabile della Pia Unione S. Rita della Sicilia Occidentale durante l’incontro annuale tenutosi a Cascia qualche settimana fa. L’incontro è stato tenuto dall’assistente generale padre Ludovico Centra e collaborato dalla segretaria generale Alessandra Paoloni, ormai “vecchie” conoscenze di Campofranco essendo stati entrambi presenti e ospiti dalla piccola comunità alla intitolazione della piazza S. Rita avvenuta a maggio scorso. Parole di commozione ma di grande forza interiore, quelle di Giuseppe: “In questo delicato incarico, chiedo a Santa Rita, di essermi guida e sorella e di ottenere fortezza per portare il suo straordinario messaggio di fede, di speranza e di carità, che non è altro che il messaggio stesso del Vangelo che chiama tutti alla santità, a quanti il Signore mi farà incontrare nell’ esperienza di fraternità agostiniana della Pia Unione Primaria di Santa Rita.”

All’incontro di Cascia ad accompagnare Giuseppe Favata c’erano il vice responsabile della Pia Unione di S. Rita di Campofranco Giuseppina Modica e Attilio Giambrone del Consiglio Direttivo locale.

A Giuseppe va l’augurio del Sindaco, dell’amministrazione comunale e di tutta Campofranco per un lavoro proficuo e per la diffusione del culto di S. Rita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*