Curiosità

Ostaggio libero grazie ad un gol

Ostaggio libero grazie ad un gol

12 marzo 2016 at 12:53 0 comments

   Un gruppo scelto della polizia colombiana ha liberato un uomo d’affari, da 5 mesi nelle mani di una banda di malviventi, nel corso di un’operazione avvenuta durante una partita di calcio tra le nazionali della Colombia e del Venezuela. Confidando sulla passione dei rapitori per il calcio, gli agenti […]

Continua a leggere... ›
E chi sono io, Babbo Natale ?

E chi sono io, Babbo Natale ?

25 novembre 2015 at 17:12 0 comments

   Lo dice chi si ribella a essere trattato come “quello da prendere in giro”, quello da cui si pretende tutto ciò che si vuole senza pagare nessun prezzo. Si ricorda la pubblicità dei biscotti Bistefani che rappresentava il titolare dell’azienda, che si lamentava dell’eccessiva bontà dei suoi prodotti che […]

Continua a leggere... ›
Dio me l’ha data, guai a chi me la tocca…

Dio me l’ha data, guai a chi me la tocca…

8 ottobre 2015 at 20:42 0 comments

      L’espressione si usa ironicamente quando si vuole sottolineare il geloso possesso di qualcosa o di qualche posizione, magari ottenuta a fatica. La frase è stata pronunciata da Napoleone Bonaparte durante la cerimonia di incoronazione a re d’Italia nel 1805 nel duomo di Milano dove in un gesto […]

Continua a leggere... ›
Bisogna sbarcare il lunario…

Bisogna sbarcare il lunario…

8 ottobre 2015 at 20:36 0 comments

      Significa riuscire a portare a casa lo stipendio, guadagnare qualcosa in qualche modo. Il lunario era l’almanacco su cui erano segnati i mesi e le lune e per esteso indicava anche l’anno. Sbarcare il lunario significava allora, nel linguaggio marinaresco, riuscire ad arrivare in porto alla fine […]

Continua a leggere... ›
Non fare il portoghese…

Non fare il portoghese…

29 agosto 2015 at 08:05 0 comments

       Si dice di chi non paga il biglietto, ma usufruisce comunque del servizio, negli spettacoli, nello sport… L’origine del modo di dire si riferisce ad un fatto realmente accaduto a Roma intorno al Seicento dove gli scrocconi, però, non furono cittadini del Portogallo. L’ambasciatore portoghese in Vaticano […]

Continua a leggere... ›
Occhio per occhio…..

Occhio per occhio…..

23 agosto 2015 at 08:38 0 comments

      …. dente per dente. Al contrario della carità e del perdono cristiano, questo modo di dire preso dalla Bibbia è una delle leggi mosaiche scritte nell’Esodo. La frase è famosa anche come “Legge del taglione” e suggerisce di ricambiare alla stessa maniera, vendicandosi, un torto subìto. La […]

Continua a leggere... ›
Nemico pubblico numero uno

Nemico pubblico numero uno

4 luglio 2015 at 10:10 0 comments

     La frase si usa per identificare una persona considerata pericolosa per la società o anche, in modo scherzoso, per indicare un amico combina guai. La locuzione deriva dalla terminologia americana e venne usata per la prima volta nel 1930 per definire Al Capone e la sua organizzazione criminale. […]

Continua a leggere... ›
“Oggi è un buon giorno per morire….”

“Oggi è un buon giorno per morire….”

16 giugno 2015 at 17:38 0 comments

      La frase, drammatica certo, viene normalmente usata in senso ironico quando si sta per affrontare una prova difficile anche se on certo la morte e venne pronunciata nel film “Piccolo grande uomo”, una delle prime pellicole a ribaltare il punto di vista degli scontri per il possesso […]

Continua a leggere... ›
Ambasciator non porta pena

Ambasciator non porta pena

10 maggio 2015 at 12:46 0 comments

      Ovvero, chi porta le notizie non è colpevole della sofferenza che può arrecare, non può essere ritenuto responsabile se riferise informazioni sgradevoli. La frase viene abitualmente usata in modo scherzoso, quando si riferisce ad una notizia non proprio benaccetta, ma che non dipende dalla volontà di chi […]

Continua a leggere... ›
Il pomo della discordia

Il pomo della discordia

10 maggio 2015 at 12:36 0 comments

      Ovvero, il punto per cui si è in disaccordo, ciò che causa dissidio. Il detto trae origine dalla mitologia, dove la leggenda narra che durante un matrimonio tra Teti e Peleo, si presentò Temi, la dea della discordia, arrabbiata perchè non era stata invitata al banchetto nuziale. […]

Continua a leggere... ›