Colpo di grazia…

   

 

E’ il colpo conclusivi, inferto dopo un lungo combattimento per finire l’avversario. L’origine di questo modo di dire è molto antica: un tempo, durante i combattimenti, i soldati venivano straziati dalle ferite riportate nei sanguinosi scontri. Allora, a dare il colpo finale, aiutando il ferito a morire rapidamente senza patire troppe sofferenze, era considerato caritatevole. Ecco perché il colpo finale era considerato una grazia: perché a chi lo riceveva, veniva risparmiata la sofferenza di una morte lenta e dolorosa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*