ECCELLENZA – Il Mussomeli ci crede di più e sul finire vince con merito.

 

Non è stata di quelle partite che si ricorderanno per il bel gioco e per le emozioni che i calciatori hanno messo in campo, ma alla fine se è vero com’è vero che nel calcio conta il risultato, il Mussomeli ha ottenuto tre importanti punti e anche con merito. I rossoblù di mister Mattina ci hanno creduto di più rispetto ad un Castellammare molto rimaneggiato e che soprattutto nel secondo tempo ha abbassato la guardia consentendo ai rossoblù di casa di tenere maggiormente il pallino del gioco. La prima frazione di gioco non offre azioni degne di nota con i due portieri che praticamente rimangano inoperosi, impegnati a prendere palloni tra le mani o guardare terminare fuori con tiri dalla distanza di Guastella, Treppiedi e Greco per il Mussomeli mentre per il Castellammare ci hanno provato con lo stesso modo e con lo stesso risultato Di Bartolo e Maltese. Il secondo tempo  vede il Mussomeli più convinto di portare a casa il risultato e subito ha l’occasione con Fabio Messina che si trova un pallone tra i piedi e da due passi tira dal basso verso l’alto. Il Castellammare mette sul pitto della bilancia un calcio di punizione di Roccaforte che crea un rimpallo in area che Fabio Messina risolve. Il Mussomeli Cerca di giocare più sulle fasce posizionandosi nella metà campo degli ospiti, ma la partita si incanalava nei tentativi rossoblù stoppati senza particolari problemi da Alderuccio e compagni. E quando la contesa sembrava finisse in parità, con i trapanesi che stavano ottenendo il punto sperato, ci pensa il capitano Fabio Messina prima con un colpo di testa che sorprende Adragna e poi, su una ripartenza perfetta di Treppiedi, il bomber di casa mette il sigillo al risultato con un imparabile diagonale. Vittoria meritata per un Mussomeli che comincia a risalire in classifica mentre il Castellammare di oggi non ha potuto offrire migliore prestazione. I migliori: Nucera per il Mussomeli, Alderuccio per il Castellammare. A BREVE LE IMMAGINI

MUSSOMELI: De Miere, Nucera (80′ De Francesco), Montana, Greco, Noto, Licari, Treppiedi (92′ Cairella), Sciacca, MessinaF., Guastella (89′ Scozzaro), Zarcone (56′ Messina G.). All. Mattina
CASTELLAMMARE: Adragna, Di Bartolo A. (51′ Roccaforte), D’Angelo (70′ Miceli), Trapolino (11′ Giordano, 51′ Scalia), Alderuccio, Barone (46′ Gerbino), Mione F., Di Bartolo G., Norfo , Maltese, Messina. All. Mione
ARBITRO: Aquilina (AG) Assistenti: Scribani (AG) e Di Dio (PA)
RETI: 82′ e 89′ Fabio Messina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*