ECCELLENZA – Mussomeli come Berlino, ma il muro non cade. Super De Miere.

Finisce a reti bianche l’incontro tra il Mussomeli e una delle dichiarate protagoniste di questo campionato di Eccellenza, quel Città di S. Agata che ha avuto una sterile supremazia territoriale con qualche occasione3 da gol che il bravo portiere di casa ha sventato per un punto d’oro per la squadra di mister Alfredo Mattina. Il Mussomeli scende in campo privo di 5 pedine importanti per il suo scacchiere, i due Messina, Noto, Montana e Guastella in panchina. Di contro i messinesi hanno forse un po’ sottovalutato i rossoblù e pensato che prima o poi il gol doveva arrivare, ma così non è stato. La cronaca non è poi ricca di vere e proprie occasioni da raccontare. Il primo tempo vede il Mussomeli aprire le ostilità con un tiro di Zarcone al 7′ che termina a lato. Per tutto il primo tempo gli ospiti tengono il possesso palla e giocano nella metà campo del Mussomeli e già al 13′ una mischia in area del Mussomeli viene sbrogliata da De Miere. Al 20′ la prima occasione per il S. Agata, quando un perfetto taglio di Scolaro per Biondo che arriva davanti a De Miere: é Bonura che rinviene e mette in angolo. Al 25′ ancora Biondo vince un rimpallo in area e arriva a tu per tu con De Miere che anticipa l’attaccante messinese. Sempre Biondo in slalom arriva in fondo e mette in mezzo ma la difesa di casa libera. Al 33′ Costa per Genovese con la palla che termina fuori. Si arriva al termine del primo tempo quando Cicirello in diagonale mette in apprensione il Mussomeli ma De Miere controlla. Il Mussomeli chiude la prima frazione di gioco con un tiro di Treppiedi dai 30 metri che termina fuori. Il secondo tempo vede  

ancora il S. Agata che prova a passare, ma l’ottima organizzazione difensiva del Mussomeli fa innervosire gli ospiti che vedono passare il tempo senza riuscire nelle loro intenzioni. Occasionissima per il S. Agata capita al 12′ quando un calcio di punizione di Cicirello vede volare De Miere all’incrocio e mettere la palla in angolo (foto). Un paio di tiri per il Mussomeli servono ad alleggerire la pressione degli ospiti. Al 30′ altra occasione per il S. Agata con un colpo di testa ravvicinato di Tricamo con De Miere che si supera. Il portierone di casa dice ancora di no al 40′ al colpo di testa di Mantovano che a botta sicura stava facendo esultare i suoi. (foto) Nei minuti finali la gara si innervosisce e a farne le spese sono Zarcone per il Mussomeli e Mantovano per gli ospiti, mandati anzitempo negli spogliatoi dall’arbitro. Dopo 9 minuti di recupero finisce la gara con un punto d’oro per il Mussomeli sudato minuto dopo minuto, mentre il S. Agata non ha nulla da rimproverarsi. Buona la direzione della terna arbitrale con i migliori: De Miere per il Mussomeli (foto) e Biondo per il S. Agata.

MUSSOMELI  0

S. AGATA         0

MUSSOMELI: De Miere, Ferrara, Bonura (46′ Palumbo), Greco, De Francesco, Licari, Zarcone, Sciacca, Candé ( 60′ Mingoia), Treppiedi (87′ Scozzaro), Nucera (87′ Giunta). All. Alfredo Mattina. A disposizione: Schifano, Montana, Favata, Guastella, Catena.

S. AGATA: Ingrassia, Scaffidi, Zingales, Scolaro (51′ Koris), Bontempo (97′ Pino), Tricamo, Genovese (67′ Giannattanasio), Saverino, Cicirello, Costa, Biondo (80′ Mantovano). All. Antonio Venuto. A disposizione: Scurria, Miceli, Conti, Napolitano, Collura,

Arbitro: Dario Pomara (PA); Assistenti: Dario Testaì (CT) e Cristina Lunelio (CT)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*