FAVARA – Corso di pittura all’Accademia “Arte, Cultura e Legalità”: l’arte a portata di tutti

Il corso di disegno e pittura promosso dall’Accademia Comunale Arte – Cultura – Legalità diretta dal prof. Vincenzo Patti giunge al sedicesimo anno. Il corso è rivolto a tutte le fasce d’età e a tutte le realtà lavorative. L’Accademia è nata nel 1998 per iniziativa di Vincenzo Patti e da allora non si è mai arenata e in tutti questi anni di attività ha assunto un ruolo caratteristico nel territorio, riuscendo, infatti, ad avvicinare all’arte centinaia di persone provenienti da molti paesi della provincia agrigentina, conferendo loro un particolare interesse per l’Arte in senso lato. La scuola, inoltre, avvalendosi della preziosa collaborazione a titolo prettamente gratuito dei vari istruttori, molti dei quali, formatesi all’interno della stessa scuola, hanno svolto corsi sulle tecniche di base ed avanzate sia dal punto di vista teorico che pratico, approfondendo anche l’uso di materiali diversi. Legalità e libertà d’espressione sono i princìpi basilari dell’Accademia e hanno consentito all’allievo di instaurare un dialogo con se stesso, dandogli, inoltre, la possibilità di mettere a nudo i propri sentimenti e le proprie emozioni attraverso il linguaggio universale dell’arte e della creatività. L’Accademia, ha organizzato manifestazioni artistiche e culturali, collaborando con diverse Istituzioni quali: Scuole, Chiese, Associazioni Culturali ed ha presentato personali di pittura, scultura e fotografia, collettive ed estemporanee di pittura nonché presentazioni di libri. “L’Accademia Comunale Arte – Cultura – Legalità, commenta  il direttore Vincenzo Patti – oltre a continuare a svolgere il proprio percorso formativo così come finora si è fatto, vuole soprattutto promuovere iniziative idonee atte ad esaltare sempre più la Legalità comunemente legittimamente associata, come concetto al rispetto delle norme morale dell’etica del buon senso e del vivere civile. Legalità legata alle norme e alle regole nonché all’impegno di ciascuno nel rispetto dell’altro. Inoltre, vuole impegnarsi ad esaltare il prezioso impegno continuo e costante di tutte le Forze dell’Ordine, che con i loro sacrifici, spesso mettendo anche in gioco la propria vita per garantirci il rispetto e il ripristino dell’ Ordine e delle Legalità ed esaltare altresì, il difficile e prezioso compito di tutta la Magistratura”. Quest’anno durante la Festa della Legalità, nata a Favara in occasione del 195° anno della fondazione della Benemerita Arma dei Carabinieri nel 2009, l’Accademia dedica a tutte le Istituzione una max tela dalle misure 2 metri x 1.40, cercando di ricostruire e mettere a fuoco le svariate attività delle Istituzioni ed un’altra max tela sarà quest’anno dedicata al Comando dei Vigili del Fuoco. La Festa della Legalità diretta ed ideata dal Dott. Gaetano Scorsone si terrà dal 4 al 10 maggio 2014 e sarà inaugurata con una estemporanea di pittura a cura dell’Accademia Comunale Arte – Cultura Legalità.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*