MILENA – Cittadinanza onoraria a Vincenzo La Rosa

Il consiglio comunale di Milena ha approvato all’unanimità la proposta di conferire la cittadinanza onoraria al prof. Vincenzo La Rosa, archeologo di Noto. In aula è stata letta dal sindaco Giuseppe Vitellaro una lettera del neo cittadino onorario che ha ripercorso con nostalgia tutto il suo vissuto a Milena, ringraziando quanti lo hanno aiutato nelle ricerche, in particolare Giuseppe Palumbo e Arturo Petix. Il consiglio ha previsto che una delegazione formata da consiglieri di maggioranza e minoranza incontri il neo cittadino onorario. Nella stessa seduta di consiglio, il gruppo di minoranza, formato da Concetta Ingrascì, Rosetta Provenzano, Gioacchino Palumbo, Giusy Virciglio e Rosalba Pellegrino, rivendicando un maggior coinvolgimento, ha chiesto la modifica del Regolamento che disciplina il conferimento della cittadinanza onoraria che prevede il consenso dei 2/3 dei consiglieri. Articolo valido quando i consiglieri erano ripartiti 9 alla maggioranza e 6 alla minoranza. Adesso la legge stabilisce che alla maggioranza vadano 10 consiglieri e 5 alla minoranza, per cui, per coinvolgere la minoranza nelle scelte del paese, è stata avanzata la proposta di passare da 2/3 a 3/4.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*